Bonus Elettrico

E' uno sconto sulla bolletta, introdotto dal Governo e reso operativo dall'Autorità per l'energia elettrica, il gas ed il sistema idrico con la collaborazione dei Comuni, per assicurare un risparmio sulla spesa per l'energia alle famiglie in condizione di disagio economico e fisico e alle famiglie numerose.

Link Autorità

 

Per condizioni di DISAGIO ECONOMICO

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici intestatari di un contratto di fornitura elettrica, per la sola abitazione di residenza, appartenenti:

  • ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 7.500 euro;
  • ad un nucleo famigliare con più di 3 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;

Ogni nucleo famigliare, che abbia i requisiti può richiedere per disagio economico sia il bonus per la fornitura elettrica che per la fornitura gas. Se in casa vive un soggetto in gravi condizioni di salute che possiede i requisiti per il bonus per disagio fisico, la famiglia può richiedere anche questa agevolazione.

Quanto vale?

Il valore del bonus dipende dal numero di componenti della famiglia anagrafica ed è aggiornato annualmente dall'Autorità. Per l'anno 2014 questi sono i valori :

 Numerosità familiare Bonus
 1-2  € 72
 3-4  € 92
 oltre 4  € 156

 

Per gravi condizioni di salute (disagio fisico)

Possono ottenere il bonus tutti i clienti domestici affetti da grave malattia o i clienti domestici con fornitura elettrica presso i quali viva un soggetto affetto da grave malattia, costretto ad utilizzare apparecchiature elettromedicali necessarie per il mantenimento in vita. L'elenco delle apparecchiature elettromedicali salvavita che danno diritto al bonus sono state individuate dal Decreto del Ministero della Salute del 13 gennaio 2011.

Il bonus per disagio fisico è cumulabile con quello per disagio economico (sia elettrico che gas) qualora ricorrano i rispettivi requisiti di ammissibilità.

Quanto vale?

 Il valore del bonus per disagio fisico è articolato in 3 livelli che dipendono da: potenza contrattuale, apparecchiature elettromedicali salvavita utilizzate e tempo giornaliero di utilizzo.

€/anno per punto prelievo:

  FASCIA MINIMA
fino 8 ore di utilizzo
FASCIA MEDIA
tra 8 e 16 ore di utilizzo
FASCIA MASSIMA
oltre 16 ore di utilizzo
extra consumo rispetto a utente tipo (2700/kWh/anno)  fino a 600 kWh/anno  tra 600 e 1200 kWh/anno  oltre 1200 kWh/anno
fino a 3 kW  € 177  € 293  € 424
 da 4,5 kW in su  € 417  € 528  € 639

 

Come si richiede il bonus?

Una lista aggiornata dei documenti necessari è presente sul sito dell'Autorità. link...

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo Sportello del Consorzio STN.

 

 

 

Questo sito utilizza solo cookies tecnici. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie premi su "Leggi l'informativa" altrimenti su "Chiudi"